Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.
 

Bandi

welcom 2018: chiamata di idee

Una chiamata per raccogliere idee su progetti di contrasto alle nuove povertà e alle fragilità sociali. Dal 1 marzo al 30 aprile, la Fondazione Manodori raccoglie proposte per definire le iniziative del bando WelCom per il 2018. Possono partecipare cittadini, soggetti del terzo settore, enti pubblici e privati, imprese, istituzioni.

Il bando WelCom si pone l’obiettivo di progettare e gestire in modo condiviso una serie di attività che possano rispondere ad esigenze, nate anche dal perdurare della crisi economica. Verranno coinvolte tutte le forze in campo per individuare percorsi coerenti con un contesto sociale in rapida evoluzione. La Fondazione Manodori ha messo a disposizione un milione di euro in tre anni per migliorare la qualità della vita nella nostra provincia individuando servizi innovativi per il welfare.

Attraverso la chiamata di idee e i laboratori di progettazione che seguiranno, si cercherà di individuare interventi che prevedano il coinvolgimento di numerosi soggetti del territorio, profit e no profit, privati e pubblici. Una riflessione e una costruzione condivisa che parta dall’analisi del bisogno per approdare a soluzioni innovative.

Le proposte dovranno essere riconducibili a uno dei due temi individuati. Il primo ‘Dal welfare aziendale al welfare di comunità. Le politiche di welfare aziendale come politiche di territorio’ interpreta le esperienze di welfare aziendale come occasioni per costruire servizi utili per i bisogni comunitari.

Il secondo ‘Attivattori, generatività di energie di comunità. Enti del terzo settore ed enti locali come leve per lo sviluppo di micro azioni di rigenerazione sociale’ avrà come focus l’utilità, anche economica, per le famiglie generata da esperienze create per favorire i legami sociali.

Le idee dovranno essere inviate, entro le ore 13 del 30 aprile 2018, in formato word via mail alla Fondazione Manodori all’indirizzo welcom@fondazionemanodori.it

INFO www.fondazionemanodori.it – tel. 0522.430541